Il blog del Buciardo-- molte bugie spiritose e molte verità nascoste --

Questo mio blog rappresenta in fondo la mia personalità. E' vero che mi piace il gioco e lo scherzo, ma è anche vero che spesso inserisco dei temi molto seri; che assolutamente non devono essere presi alla leggera soltanto perchè questo è il Blog del Buciardo. Qui c'è un misto e ogni cosa va presa per il verso giusto. Buona lettura e buon divertimento a tutti.

domenica, dicembre 18, 2011

Un Buciardo sincero,verità






  






Carissimi,
come molti di voi sono stati avvisati per messaggio sms, lunedì 28 aprile 2008 ho superato con esito favorevole gli esami orali di revisione patente a causa di quel mio incidente in provincia di Vicenza .
La cosa più bella ed emozionante sono stati i complimenti dell' ingegnere davanti al mio istruttore di scuola guida e tutti gli altri presenti .
Venerdi 9 maggio avrò gli esami pratici. Questo è stato il motivo per il quale non ho spedito nulla, né sabato, né domenica. ( Questo per rispondere ad alcuni di voi che si lamentavano della mia assenza virtuale. )
Io sinceramente mi sono tolto un gran bel peso dal cervello, che mi pesava in testa come una montagna. Una gran bella soddisfazione personale.
Non dimentichiamo che in passato ho sostenuto prima gli esami teorici e pratici della patente B nel 1980. Poi quelli della C nel 1983, della D nel 1985 e sei mesi più tardi la patente E per i rimorchi pesanti. Nel 1986 presi il c.a.p. d , comunemente detto K-D per trasporto automezzi pubblici di linea e ncc ( nucleo noleggio con conducente). Nel 1996 ho sostenuto diversi esami per trasporti merci pericolosi, come la benzina, radioattivi, infettanti ed esplosivi.
Nel 2001 sono stato coinvolto in un incidente mortale, dove fui accusato di aver tagliato la strada ad uno che si andò a schiantare contro un tir fermo dietro a me. Nonostante fosse accertata da subito la mia innocenza del fatto,( la mia patente non mi fu mai tolta ne sospesa per quel fatto ), la prefettura di Padova si permette, dopo 7 anni, di sottopormi alla revisione di patente di guida. La legge si vuole accertare completamente se il soggetto ( io ) sia completamente idoneo alla guida.
Bene signori, dopo questo piccolo curriculum abbreviato, provate ad immaginare cosa significhi, dopo tutti questi anni, dover tornare di nuovo sui banchi di scuola guida e imparare completamente tutto il nuovo codice stradale. Non solo, ma mentre in passato feci tutti esami separati, ognuno per ogni categoria di veicoli, adesso li ho dovuti sostenere tutti insieme.
Per questo il mio grido di soddisfazione, è grandissimo e lo urlo al mondo intero. ( Anche se molti di voi penseranno che non gli importa niente.. )
Questo intervento sarà pubblicato anche sui miei blog, anche se ancora in fase di preparazione, vi invito a visitare.
Nel caso qualcuno si permetta di pensare, che uno che guida tutti i giorni il codice lo sappia per forza a memoria, lo azzitto subito :
quando mai si è visto in tutti gli incroci delle strade italiane, che un automobilista si fermi per dare la precedenza a destra, ad un veicolo che non si trova nelle immediate vicinanze ? Oppure che un veicolo si metta al centro ( come recita testuale il codice della strada) per liberare la destra al compagno, fa passare tutti gli altri e poi riparte per ultimo ?
Stiamo parlando di fantascienza ?
Per questo nessuno ricorda più il codice con la pratica ... Rimane solo una barzelletta sui libri di scuola guida.
Ciao a tutti e grazie ancora della vostra attenzione.
Nando






Nessun commento:

Posta un commento