Il blog del Buciardo-- molte bugie spiritose e molte verità nascoste --

Questo mio blog rappresenta in fondo la mia personalità. E' vero che mi piace il gioco e lo scherzo, ma è anche vero che spesso inserisco dei temi molto seri; che assolutamente non devono essere presi alla leggera soltanto perchè questo è il Blog del Buciardo. Qui c'è un misto e ogni cosa va presa per il verso giusto. Buona lettura e buon divertimento a tutti.

sabato, dicembre 17, 2011

Un Buciardo sincero 2 --- Una passeggiata ---








Carissimi,




venerdì 9 maggio ho superato l' esame pratico di revisione patente. Una passeggiata, nel vero senso della parola. Come non tutti sanno, ( non sallo come dice Laurenti ) gli automezzi della scuola guida sono sempre ridotti ai minimi termini. Servono come approccio iniziale ai conducenti che, parcheggiata la propria auto, iniziano a salire sopra gli automezzi pesanti. Ma se per automezzi pesanti il codice intende dire poco più di un furgone con un rimorchietto di 6 metri, cambio a sole 6 marce come una semplice autovettura, l'esame pratico diventa una passeggiata; un vero gioco da ragazzi. Eravamo io e il mio istruttore , Fabio, che è diventato anche un amico; sale l'ingegnere e mi dice bene possiamo andare. Parto dalla motorizzazione di via Laurentina ed arrivo al parcheggio di fronte la Metro. Mi dice bene, faccia l' inversione a U dentro il parcheggio, dove c' era uno spazio simile all'aereoporto di Fiumicino. Mi dice bene, ora parcheggi il rimorchio tra quei 2 pulman, una semplice manovra ad angolo retto. Lo faccio in una sola mnovra, senza mai riprendermi in avanti, come avrei potuto fare tranquillamente. Mi ha detto : -- Lei è promosso--. Tutto qui ?-- ho domandato ... --- si perchè voleva portarmi a Napoli ?-- mi ha risposto .... Grazie e arrivederci. Io ho passato lunghi anni della mia vita con i gran volume da 18,70 metri da 120 metri cubi interni e ci ho fatto anche l' estero ... ( trasport pannolini e carta igenica ). Dal ' 98 sto sopra i bilici da 16,50 metri, furgonati o frigoriferi ... E questi che fanno ? Mi giudicano idoneo con dei giocattoli per bambini ... Se solo immaginassero le vere difficoltà nel trasporto pesante... Comunque, l' importante è che sia finito tutto bene. Mi sono tolto un gran peso . Un abbraccio a tutti
Etichette:

Nessun commento:

Posta un commento